sabato 11 giugno 2011

AL voto al voto!


Qui in Sardegna abbiamo già dimostrato nel mese di maggio che le persone sanno decidere per il futuro dell'ambiente e delle prossime generazioni. Il referendum consultivo sul nucleare ha registrato la netta presa di posizione contro la costruzione di impianti e lo stoccaggio di scorie radioattive. Ma il dato più significativo è che il quorum è stato superato di oltre nove punti percentuali.
Adesso andiamo a doppiare positivamente lo scorso risultato, sperando che il resto del Paese si attivi massicciamente per dare una dimostrazione della propria volontà!