martedì 14 settembre 2010

Pensierini.

Sulla motovedetta libica c'erano anche agenti della Guardia di Finanza italiana. Frattini si scusa per la pessima mira. "Lavoreremo sodo su esercizi di mira e precisione!".