venerdì 11 giugno 2010

Dalla newsletter di Roberto Mostarda.

Nel mese di marzo dell’anno 2000 una signora, presidente del consiglio comunale del Comune di Desenzano sul Garda per Forza Italia, fu espulsa dal consiglio, su mozione del suo partito, con la seguente motivazione
”MANIFESTA INCAPACITA' ED IMPRODUTTIVITA POLITICA ED ORGANIZZATIVA“
[Delibera del consiglio comunale n. 33 del 31/03/2000]:

Questo consigliere comunale si chiamava:

MARIA STELLA GELMINI
- attuale Ministro dell’Istruzione, Università e Ricerca scientifica.